Si può installare un idromassaggio gonfiabile in terrazzo?

Insieme alle belle giornate, arriva il momento di tornare a godersi il sole sul terrazzo. Non sarebbe bello avere anche una minipiscina sul balcone per rinfrescarsi quando la temperatura si fa bollente? E se questa minipiscina avesse anche l’idromassaggio incluso, sarebbe un sogno! La bella notizia è che con Lay-Z-Spa puoi avere tutto questo: una piscinetta per sfruttare al massimo i piccoli spazi, ideale per rinfrescarsi e rilassarsi con l’idromassaggio incluso.

Bisogna stare attenti però al peso che può sopportare il tuo terrazzo. La portata, infatti, dipende non solo dal materiale di costruzione, ma anche dallo stato generale dell’edificio. Se ci sono problemi strutturali, ad esempio, sarebbe meglio evitare di installare una vasca idromassaggio.

Il carico tollerato da un terrazzo varia in funzione di tanti fattori. Prima di acquistare una vasca idromassaggio gonfiabile per il tuo balcone o terrazzo, chiedi informazioni al costruttore dell’edificio o a un architetto e tieni sempre in considerazione che al peso dell’acqua devi aggiungere anche il peso delle persone! Ecco, nel dettaglio, il peso delle nostre vasche idromassaggio Lay-Z-Spa quando sono riempite d’acqua:

Miami AirJet: 696 Kg

Havana AirJet: 696 Kg

Tahiti AirJet: 696 Kg

Bali AirJet: 696 Kg

Paris AirJet: 840 Kg

Palm Springs HydroJet: 864 Kg

Hawaii HydroJet Pro: 867 Kg

Hawaii AirJet: 879 Kg

Honolulu AirJet: 954 Kg

Palm Springs AirJet: 954 Kg

Maldives HydroJet Pro: 1.1117 Kg

Helsinki AirJet: 1.155 Kg

St Moritz AirJet: 1.210 Kg

Monaco AirJet: 1.490 Kg

In definitiva, le vasche idromassaggio più sicure da installare sul terrazzo di casa sono Miami, Havana, Tahiti e Bali. Ad esempio, nei casi in cui il terrazzo di casa tua fosse in ottimo stato e non ci fossero particolari problemi, potrebbe tollerare 400 Kg di peso per metro quadro, quindi circa 1.600 kg in totale, per una spa dal diametro di circa 2 metri. Ma non dimenticare di controllare l'ingombro totale del prodotto! Oltre al diametro della vasca, infatti, devi considerare lo spazio occupato dalla pompa. Trovi tutte le informazioni di questo tipo nelle pagine prodotto delle singole spa.