Sup Yoga, i vantaggi per il corpo e la mente

In occasione della Giornata Internazionale dello Yoga, il 21 giugno, gettiamo uno sguardo sulla disciplina del momento: il Sup Yoga. Gli effetti positivi sulla mente e sul corpo raddoppiano quando ci si trova su una tavola da Sup: ai benefici dello Yoga classico, infatti, si aggiungono le potenzialità di praticare questa attività su una superficie instabile.

Praticare Yoga su una tavola Hydro-Force sarà come avere a disposizione un tappetino che fluttua nell’acqua. In questo modo lo sforzo richiesto sarà maggiore in quanto la superficie di azione è più instabile. Il beneficio offerto da una tavola HF è la superficie antiscivolo, per praticare le posizioni in tutta sicurezza senza il pericolo di scivolare in acqua.

I muscoli che si attivano maggiormente durante il Sup Yoga sono quelli che ci permettono di non cadere: gli addominali, i muscoli della schiena e i glutei. Fare yoga in acqua permette non solo di dimagrire, ma è anche un toccasana anche per la mente e permette un effetto rilassante totale.

Quali sono le tavole da Sup più stabili della linea HF che permettono di praticare yoga con una sicurezza in più? Huaka’i Tech, utilizzabile anche da chi vuole portare con sé il proprio cane, e Freesoul Tech, ideale anche per il windsurf.

È ora di mettersi alla prova e sfidare l’equilibrio con una sessione di yoga in mezzo al mare o al lago!