Come pulire la vasca idromassaggio gonfiabile Lay-Z-Spa

Chiariamo subito le cose: pulire la vasca idromassaggio gonfiabile è un’operazione più semplice e veloce di quello che pensi, quindi non scoraggiarti e rimboccati le maniche! Devi sapere, infatti, che la pulizia è una procedura che è importantissimo effettuare in modo corretto sia nel periodo in cui utilizzi la tua spa, sia prima di riporla. Tutto quello di cui hai bisogno sono alcuni strumenti adatti e dei prodotti per pulire la vasca idromassaggio senza il rischio di danneggiarla o di compromettere il suo funzionamento.

Gli strumenti necessari per pulire la vasca idromassaggio Lay-Z-Spa

Le nostre spa gonfiabili sono molto resistenti, ma per evitare di danneggiarle inavvertitamente ti consigliamo di pulirle utilizzando gli strumenti adatti.

Il primo è il kit per la pulizia Lay-Z-Spa, che comprende al suo interno un retino, una spazzola arrotondata e un guanto rivestito con uno scrubber.

Il retino ti permette di raccogliere eventuali foglie o residui caduti nell’acqua della vasca e che galleggiano in sospensione. Inizia da questo passaggio per eliminare questo tipo d’impurità. Una volta effettuato questo step, prendi la spazzola compresa nel kit e passala lungo le pareti interne dell’idromassaggio fin sotto il livello dell’acqua. La forma arrotondata di questo strumento ti consentirà di seguire meglio i contorni della spa pulendo a fondo la superficie. Puoi usare questa spazzola manualmente, ma collegandola ad un’asta telescopica standard potrai utilizzarla anche per raggiungere i punti più lontani.

Terminato anche questo passaggio, per completare la pulizia delle pareti della tua vasca idromassaggio mettiti il guanto in lattice con superficie in scrubber e strofina la parte superiore interna della tua spa, sopra il livello dell’acqua.

Ma cosa fare se sul fondo della vasca sono presenti dei detriti?

Come eliminare i detriti dal fondo della vasca idromassaggio

Per eliminarli ti suggeriamo di usare il nostro pratico aspiratore elettrico ricaricabile per piscina e Lay-Z-Spa. Questo prodotto per la pulizia è wireless e si ricarica tramite cavo USB: una volta carico, ti basterà staccarlo dalla presa e potrai utilizzarlo senza l’intralcio di cavi fastidiosi.

Il nostro aspiratore è perfetto per pulire il fondo di piccole piscine o idromassaggi gonfiabili perché con la sua testina con rotelle e spazzole e la sua potenza riesce ad aspirare i detriti e a raccoglierli nel suo serbatoio trasparente facile da svuotare.  

Immergilo nell’acqua fino al selettore di stato, dopodiché seleziona il simbolo “I” ruotando il selettore in senso orario finché non senti un “click”. A questo punto si accenderà una spia verde, l’aspiratore entrerà in funzione e potrai provare la sua efficacia. Grazie all’asta allungabile fino a 1,5m potrai raggiungere anche i punti più difficili.


Oltre ad una pulizia regolare, ti ricordiamo che per un corretto funzionamento della tua spa è necessario effettuare con regolarità anche la manutenzione dell’idromassaggio gonfiabile.

Bene, ora che hai letto la nostra guida alla pulizia del tuo idromassaggio gonfiabile non ti resta che prendere tutti gli strumenti necessari e metterti all’opera!